skip to Main Content

Katabasis compie 15 anni (!!!) e promuove Greenpeace: scopri come ci siamo arrivati

È un po’ di tempo che non scrivo sul blog e vorrei riprendere facendo un piccolo e dovuto punto della situazione…
Katabasis è stata un’idea nata nel 2005, dopo anni di insegnamento di vela e subacquea e subito dopo il mio primo corso per istruttori di apnea nel 2004 (con Apnea Academy per dovere di cronaca). I primi corsi li tenevo nelle piscine di Ferrara ma un’idea mi frullava per la testa: aprire una sede in un posto bellissimo! Correva l’anno 2007 e fu allora che decisi di aprire la Casa del Mare all’Isola d’ Elba.
Da subito fu un successo! Tantissimi apneisti trascorsero in quel luogo momenti indimenticabili trovando tutto ciò che cercavano;  avevo infatti applicato, devo dire abbastanza inconsciamente, il concetto della Surf House, trasformandolo in Freediving and Sailing house. C’era spazio per tutti e tutto: la convivialità ed il divertimento uniti alla pratica quotidiana fecero si che il primo Centro dedicato all’apnea in Italia  diventasse un felice caso nel panorama europeo attraendo apneisti di tutti livelli, recordman e personaggi di spicco del mondo apneistico con i quali organizzavo workshop e stage; William Trubridge, Jean Jaques Mayol, Federico Mana, Maurizio Ramacciotti, Mike Maric, Davide Carrera, Marina Kazankova per citarne alcuni. Insieme a loro anche tanti Istruttori di Apnea cominciarono ad appoggiarsi alla struttura per offrire ai loro allievi la “location ideale” per completare i loro corsi.  Cominciarono infine a fare capolino anche appassionati di Pesca Subacquea (che mi coinvolsero brutalmente…) ed anche i corsisti di Vela sembravano non disdegnare affatto quel luogo: in poche parole la Casa del Mare era diventata un polo di attrazione per  gli amanti del Mare.

Poi come spesso accade nella mia vita, ad un certo punto sentii il bisogno di rinnovarmi e così il 2017 fu l’ultimo anno di quella fantastica avventura che nel frattempo era durata 10 anni. Nonostante il rammarico che ancora oggi mi dimostrano in molti, decisi, senza ripianto alcuno, di lasciare l’Elba, staccarmi dal concetto di accoglienza (vitto e alloggio) e dedicarmi solo all’insegnamento dell’Apnea, della Vela e della Pesca Subacquea cercando una base più a nord.

Era il 2018 e la nuova location divenne Santa Margherita Ligure e l’Area marina protetta di Portofino; per due anni la parola d’ordine fu: Belin! Una terra difficile che si sa offre tanto, tantissimo ma in poco, pochissimo spazio; dopo due anni di attività intensissima realizzai che la Liguria per me era troppo stretta per rimanerci stabilmente, anche perché probabilmente la voglia di scoprire cose nuove non era (e spero non lo sarà mai) terminata.

E allora dopo 2 anni di focaccia al formaggio, nel 2019, mentre i miei rapporti con Mares diventavano sempre più forti, organizzai il progetto chiamato “Freediving Expedition”; guidando un camper con a bordo l’attrezzatura necessaria per me e per gli allievi, organizzavo eventi di promozione apneistica in diverse regioni d’ Italia, come il Trentino, la Val D’Aosta, la Puglia e la Sicilia. Non contento mi sono avventurato anche in mari colmi di misteri come Malta, Le Azzorre, La Grecia, la Corsica, la Scozia e l’Andalusia. Un anno fantastico!

Arrivò il 2020 e con lui la maledetta pandemia, e come spesso capita (lo sa bene chi va per mare navigando) questo bruttissimo momento fu anche un’opportunità per guardarsi profondamente dentro. La mia vita mi stava portando a cercare un nuovo posto dove vivere e sentendo nostalgia della Toscana ( ma non degli asfissianti traghetti per l’Elba), ho scelto un posto magico dove ripartire: il Golfo di Baratti, in piena Costa degli Etruschi.
Oggi, penso di aver avuto intuizione e fortuna, come in tutte le cose belle che mi sono capitate nella vita 🙂

Cerboli Katabasis Snorkeling TuscanyLa Toscana mi ha (ri)accolto con il suo sorriso sornione dalle mille sfaccettature; un Mare incredibilmente bello, vicino alle isole dell’Arcipelago Toscano, con una sua dignità quasi sconosciuta ai molti, che mi ha letteralmente conquistato. L’ eco dell’antico porto Etrusco di Baratti  unico nel suo genere, le storie della gente che vi abita, la natura avvolgente che grazie all’importanza storica del luogo non è stata stravolta dalla speculazione edilizia, mi hanno fatto scegliere questo luogo per vivere la mia prossima vita.
Qui ho sentito l’energia giusta per affrontare questo difficile che, nella sua infinita tediosità, sembra anche ci stia dicendo molte cose, dal punto di vista sociale, economico e soprattutto ambientale. Qui è ripartita Katabasis!
Di una cosa sono sicuro: tutti noi, soprattutto chi lavora a contatto con il Mare, non può far finta di niente e sperare passivamente che le cose tornino come prima; bisognava fare qualcosa…perché non inserire materiale informativo sulle problematiche ambientali che GREENPEACE mette a disposizione durante lo svolgimento delle attività proposte da Katabasis in stretta relazione con il Mare? Grazie infatti ad un interessante accordo con l’autorevole organizzazione ambientalista che seguo personalmente da più di 20 anni, si stanno mettendo a punto i materiali da inserire nei corsi (ma non solo) che avranno luogo a Baratti, ma anche in Liguria, Sardegna, Sicilia, insomma ovunque il Mare mi porterà a svolgere la mia professione/passione. Quindi  durante una lezione di Apnea o una crociera a vela o anche (direi soprattutto) durante un corso di pesca subacquea si parlerà di micro plastiche, di pesca intensiva e sfruttamento del mare e di salvaguardia dei cetacei.
Tutto ciò, dal 2021, è realtà!
Questo è solo l’inizio, ed è bene che tutti coloro che mi hanno seguito durante i miei ultimi anni 15 anni di attività (ho cominciato ad insegnare vela nel 1991…) sappiano cosa sta succedendo in Katabasis e, come me, colgano l’opportunità di attivarsi concretamente per la salvaguardia del Mare, nostro insostituibile compagno di giochi, oggi più delicato che mai!

Carlo Boscia

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Utilizziamo Google Tag Manager per gestire le funzionalità di pubblicazione di script e per configurarli in funzione delle vostre scelte, quindi non è possibile disattivarne il caricamento.
  • -

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi