CORSI ISTRUTTORI SSI FREEDIVING

Essere Istruttore SSI Freediving significa diventare un professionista nel mondo dell’Apnea. Per accedere al corso istruttori di Apnea SSI Freediving (FITC = Freediving Instructor Training Course) è necessario possedere dei prerequisiti, ovvero tutta una serie di abilità e di certificazioni SSI.

SESSIONI 2020 –  SSI FREEDIVING INSTRUCTOR:  TRAINER – CARLO BOSCIA

31 MAGGIO/ 7 GIUGNO – ISOLA D’ELBA (FITC) – ITA/ENG
20/27 SETTEMBRE – LOCALITA’ DA DEFINIRSI – ITA/ENG

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
FITC: FREEDIVING INSTRUCTOR TRAINING COURSE
€ 970 + tessera associativa € 30 + Iscrizione SSI € 50
CO: CROSS OVER da altre didattiche riconosciute
€ 420 + tessera associativa € 30 + Iscrizione SSI € 50

Corso Istruttori SSI Freediving livello 1

PREREQUISITI ISTRUTTORE 1°
– Aver completato con successo il corso Freediving Level 1 e 2, le specialità Dynamic No Fin (DNF) e le specialità Training Tables e Freediving Stress & Rescue.
– Aver registrato almeno 100 immersioni Freediving
oppure
– Essere istruttore Basic Freediving.
– Aver rilasciato almeno 25 certificazioni Basic Freediving.
– Aver completato il corso Freediving Level 2 e le specialità Dynamic No Fin (DNF) e Training Table

PERFORMANCE RICHIESTE
– Nuotare 400 m, max 10 min.
– Nuotare 800 m, con attrezzatura snorkeling, max 15 min.
– Dinamica di 50 m con le pinne.
– Dinamica di 25 m senza pinne.
– Statica almeno 2 minuti e 30″.
– Assetto costante ad almeno 30 m con le pinne.
– 5 volte assetto costante a 15 m, con 1′ di recupero tra l’una e l’altra.
– Soccorso ad un Black out facendo statica ad una profondità di 15 m appeso al cavo.
– Soccorso di un Black out da 20 m, con un traino in superficie di almeno 50 m, somministrando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freediving livello 2

PREREQUISITI ISTRUTTORE 2°
– Avere una certificazione SSI Freediving Instructor di livello 1, o equivalente, e aver rilasciato almeno 50 certificazioni allievo Freediving Livello 1
oppure
– Aver completato i corsi Freediving Level 3 e Freediving Stress & Rescue.
– Aver registrato almeno 100 immersioni Freediving

PERFORMANCE RICHIESTE
– Nuotare per 400 m, in meno di 10 min.
– Nuotare per 800 m, con attrezzatura snorkeling, in meno di 15 min.
– Apnea dinamica di 85 m con le pinne.
– Apnea dinamica di 50 m senza pinne.
– Apnea statica per almeno 4 minuti.
– Immersione in assetto costante ad almeno 40 m con le pinne.
– 5 volte assetto costante a 20 m, con 1 min di recupero tra l’una e l’altra.
– Soccorso ad un Black out facendo statica ad una profondità di 20 m appeso al cavo.
– Soccorso di un Black out da 20 m, con un traino in superficie di almeno 50 m, somministrando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freediving livello 3

PREREQUISITI ISTRUTTORE 3°
– Avere un’età minima di 18 anni.
– Avere un certificato medico agonistico per attività subacquee.
– Avere una certificazione Freediving Instructor SSI di livello 2, o equivalente.
– Aver rilasciato complessivamente almeno 50 certificazioni allievo di Livello 1 e 2

PERFORMANCE RICHIESTE
– Apnea dinamica di 100 m con le pinne.
– Immersione a 50 m in assetto costante, eseguendo il mouthfill, con le pinne o la monopinna.
– Immersione in capacità Polmonare residua a 25 m, eseguendo il mouthfill da 5 m al massimo.
– Guidare una sessione di allenamento all’apnea statica, tenendo in considerazione sicurezza e motivazioni.
– Apnea statica appeso al cavo a 20 m, con un soccorso ad un blackout.
– Soccorso ad un blackout da 25 m, con un trasporto in superficie di almeno 50 m, effettuando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freediving livello 1

PREREQUISITI ISTRUTTORE 1°
– Aver completato con successo il corso Freediving Level 1 e 2, le specialità Dynamic No Fin (DNF) e le specialità Training Tables e Freediving Stress & Rescue.
– Aver registrato almeno 100 immersioni Freediving
oppure
– Essere istruttore Basic Freediving.
– Aver rilasciato almeno 25 certificazioni Basic Freediving.
– Aver completato il corso Freediving Level 2 e le specialità Dynamic No Fin (DNF) e Training Table

PERFORMANCE RICHIESTE
– Nuotare 400 m, max 10 min.
– Nuotare 800 m, con attrezzatura snorkeling, max 15 min.
– Dinamica di 50 m con le pinne.
– Dinamica di 25 m senza pinne.
– Statica almeno 2 minuti e 30″.
– Assetto costante ad almeno 30 m con le pinne.
– 5 volte assetto costante a 15 m, con 1′ di recupero tra l’una e l’altra.
– Soccorso ad un Black out facendo statica ad una profondità di 15 m appeso al cavo.
– Soccorso di un Black out da 20 m, con un traino in superficie di almeno 50 m, somministrando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freediving livello 2

PREREQUISITI ISTRUTTORE 2°
– Avere una certificazione SSI Freediving Instructor di livello 1, o equivalente, e aver rilasciato almeno 50 certificazioni allievo Freediving Livello 1
oppure
– Aver completato i corsi Freediving Level 3 e Freediving Stress & Rescue.
– Aver registrato almeno 100 immersioni Freediving

PERFORMANCE RICHIESTE
– Nuotare 400 m, max 10 min.
– Nuotare 800 m, con attrezzatura snorkeling, max 15 min.
– Dinamica di 85 m con le pinne.
– Dinamica di 50 m senza pinne.
– Statica per almeno 4 minuti.
– Assetto costante ad almeno 40 m con le pinne.
– 5 volte assetto costante a 20 m, con 1′ di recupero tra l’una e l’altra.
– Soccorso ad un Black out facendo statica ad una profondità di 20 m appeso al cavo.
– Soccorso di un Black out da 20 m, con un traino in superficie di almeno 50 m, somministrando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freediving livello 3

PREREQUISITI ISTRUTTORE 3°
– Avere un’età minima di 18 anni.
– Avere un certificato medico agonistico per attività subacquee.
– Avere una certificazione Freediving Instructor SSI di livello 2, o equivalente.
– Aver rilasciato complessivamente almeno 50 certificazioni allievo di Livello 1 e 2

PERFORMANCE RICHIESTE
– Dinamica di 100 m con le pinne.
– Assetto costante di 50 m, eseguendo il mouthfill, pinne o monopinna.
– Immersione in capacità polmonare residua a 25 m, eseguendo il mouthfill da 5 m al massimo.
– Guidare una sessione di allenamento all’apnea statica, tenendo in considerazione sicurezza e motivazioni.
– Statica con sosta sul cavo a 20 m, con un soccorso ad un blackout.
– Soccorso ad un blackout da 25 m, con un trasporto in superficie di almeno 50 m, effettuando le respirazioni di soccorso.

Corso Istruttori SSI Freedivng Katabasis

Nel FITC verrà indicato come insegnare secondo gli standard della didattica SSI e come organizzare corsi per gli allievi per poter rilasciare brevetti SSI tramite il sistema multimediale MYSSI. Essere un buon istruttore di apnea non significa solo essere capace di realizzare performance, ma anche saper dimostrare; per questo si richiede ad ogni candidato istruttore, indipendentemente dal livello, la capacità di eseguire in maniera dimostrativa per gli allievi gli esercizi proposti dalla didattica SSI freediving.
Durante il corso FITC si daranno per già acquisite le abilità apneistiche, quelle di compensazione base e/o evoluta e quelle di assistenza. La valutazione dei candidati sarà fatta sulle sue capacità di dimostrazione, divulgazione, coinvolgimento ed entusiasmo nell’insegnamento. Saranno fornite anche nozioni di navigazione di base per gestire un’imbarcazione adibita all’ Apnea per il trasporto degli allievi
Trainer: Carlo Boscia
cell. +39 320 1704333
mail: carlo.boscia@katabasis.it

Corso Istruttori SSI Freedivng Katabasis

Nel FITC verrà indicato come insegnare secondo gli standard della didattica SSI e come organizzare corsi per gli allievi per poter rilasciare brevetti SSI tramite il sistema multimediale MYSSI. Essere un buon istruttore di apnea non significa solo essere capace di realizzare performance, ma anche saper dimostrare; per questo si richiede ad ogni candidato istruttore, indipendentemente dal livello, la capacità di eseguire in maniera dimostrativa per gli allievi gli esercizi proposti dalla didattica SSI freediving.
Durante il corso FITC si daranno per già acquisite le abilità apneistiche, quelle di compensazione base e/o evoluta e quelle di assistenza. La valutazione dei candidati sarà fatta sulle sue capacità di dimostrazione, divulgazione, coinvolgimento ed entusiasmo nell’insegnamento. Saranno fornite anche nozioni di navigazione di base per gestire un’imbarcazione adibita all’ Apnea per il trasporto degli allievi
Trainer: Carlo Boscia cell. +39 320 1704333

Diventa un professionista dell'Apnea con SSI Freediving!